Film

  • "Inseparabili" di David Cronenberg (1988) - Le relazioni simbiotiche che creano una sicurezza affettiva ma allo stesso tempo non permettono la sopravvivenza dell'identità 
  • "Le fate ignoranti" di Ozpteck (2001) - Rapporti e relazioni parallele che s'incontrano scoprendo la superficialità delle certezze.
  • "Welcome" di Philippe Lioret (2009) - I ruoli nascono attraverso le relazioni e non viceversa.
  • "Anche libero va bene" di Kim Rossi Stuart (2006) - La storia di un bambino alle prese con un padre oppressivo e con una madre instabile e sempre in fuga.
Comments